Ipotesi di CCNQ per la definizione dei comparti e delle aree per il periodo contrattuale 2019-2021

LA CIDA NON FIRMA PER MANCATA DEFINIZIONE DEL MIDDLE MANAGEMENT


COMUNICATO


In data odierna presso l’ARAN è stata sottoscritta l’ipotesi di CCNQ per la definizione dei comparti e delle aree di contrattazione collettiva nazionale (2019/2021).

La CIDA, pur apprezzando lo sforzo di sintesi e di mediazione contenuti nel testo proposto dall’ARAN, non ha firmato l’ipotesi di accordo per il mancato inserimento della disciplina contrattuale del Middle Management all’interno delle aree dirigenziali di Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Istruzione e Ricerca, in separate sezioni.

La posizione della CIDA si pone in coerente continuità con il documento presentato al Ministro Brunetta in occasione del confronto svoltosi il 12 marzo u.s..

Per le aree contrattuali della dirigenza il testo dell’ipotesi ne rimanda la composizione ad una successiva sessione negoziale che dovrà concludersi entro tre mesi dalla sottoscrizione del CCNQ. Sul punto la CIDA ha ribadito la propria posi-zione in ordine alla collocazione dei dirigenti amministrativi, tecnici e professionali delle amministrazioni del comparto sanità nell’area delle funzioni locali.

Lì, 15.04.2021




Ipotesi CCNQ comparti e aree 15 aprile 2
.
• 2.13MB














Archivio
Categorie
Articoli Recenti