RASSEGNA STAMPA

26/3/2020

 

Covid-19: I media riprendono le riflessioni della FP CIDA sull’emergenza in corso e l’impegno profuso dallo Stato sociale e dalle Amministrazioni pubbliche.

 

Roma, 25 marzo (Adnkronos) - CORONAVIRUS: FP CIDA, STATO SOCIALE E PA SI DIMOSTRANO AD ALTEZZA SFIDA Nell'odierna battaglia tutte le strutture pubbliche che si sono cimentate nel Paese stanno dimostrando di essere all'altezza della sfida, utilizzando il lavoro agile come modalità ordinaria di svolgimento delle prestazioni lavorative». È quanto segnala Fp Cida, la Federazione di Sindacati rappresentativi di Dirigenti, Professionisti e Alte Professionalità dei settori pubblici. «Le forze produttive dirette da organismi pubblici stanno felicemente completando il ripristino del ponte Morandi di Genova e dimostrando che lo Stato non si è fermato- osserva Fp Cida - sono attivi, oltre al sistema sanitario nazionale, sul quale nulla si può aggiungere all'ammirazione e alla riconoscenza di tutti, anche il mondo della scuola, il sistema della previdenza e dell'assistenza, la pubblica sicurezza, l'esercito, le strutture statali sul territorio e l'azione dei Governatori delle Regioni e dei Sindaci. Tutto questo è pubblico». «Le strutture produttive private, - osserva Fp Cida - in primis la filiera alimentare e quella sanitaria, stanno rendendo meno drammatica la sopravvivenza e la gestione di questi giorni difficili; senza la presenza di un forte presidio pubblico e di servizi universali, lo stato sociale non ci sarebbe; la lotta al coronavirus dimostra che questo paese non esiste solo come comunità di persone, ma resiste anche grazie alle sue strutture produttive e all'esercizio nei diversi settori della funzione pubblica: nella tragedia collettiva questa è una bellissima scoperta». 

 

https://www.ildiariodellavoro.it/adon.pl?act=doc&doc=75199#.XnuTvNR6Qrg 

Tags:

Please reload

Articoli Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Categorie
Please reload