Il Merit System: funzionamento dell’Amministrazione federale U.S.A.

27/3/2017

 

 

Si è svolto lo scorso 21 marzo presso la sala convegni della Parrocchia S. Maria degli Angeli a Roma, un convegno organizzato dall’Associazione “Nuova Etica Pubblica” su uno studio condotto dal vice-presidente della nostra Federazione, dr. Giuseppe Beato, intorno al funzionamento dell’Amministrazione federale statunitense: oltre all’interesse generale sulla materia, viene dimostrato con dovizia di particolari il fatto che i principi del cosiddetto “spoils system” sono dismessi negli Stati Uniti da più di 130 anni e che l’amministrazione federale rispetta – contemporaneamente - criteri di stabilità e di merito nella gestione del pubblico impiego e della sua dirigenza.

Si segnalano anche gli interventi di relatori di prestigio: Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Nazionale Anti corruzione, Paolo De Ioanna, Presidente dell’OIV del Ministero dell’Economia, Carlo Deodato, Consigliere di Stato, Eugenio Schlitzer, Presidente di Sezione della Corte dei Conti, Nicoletta Stame, già professoressa ordinaria di politiche sociali, esperta di valutazione delle politiche pubbliche e del Senatore Maurizio Sacconi.

 

Di seguito il link agli interventi video-registrati e il testo dello studio del dr. Giuseppe Beato.

 

Introduzione del Presidente NEP Antonio Zucaro

 

Relazione di Giuseppe Beato

 

INTERVENTI:

Raffaele Cantone - la gestione dei Whistleblower;

 

Paolo De Ioanna – Valutazione delle politiche e i bilanci pubblici;

 

Carlo Deodato – sistema della dirigenza,

 

Eugenio Schlitzer – il sistema dei controlli;

 

Nicoletta Stame – La valutazione delle politiche pubbliche nell’ esperienza U.S.A.

 

CONCLUSIONI

Senatore Maurizio Sacconi – Il punto su 25 anni di riformismo della pubblica amministrazione italiana.

 

 

Tags:

Please reload

Articoli Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Categorie
Please reload