CCNQ definizione dei comparti e delle aree

14/10/2015

 

L'incontro di ieri all'Aran per la definizione del CCNQ in oggetto di cui al comunicato che si riporta:

 

"DEFINIZIONE DELLE AREE E DEI COMPARTI

AVVIATO IL CONFRONTO IN SEDE ARAN

 

Nella giornata di ieri si è formalmente aperto in sede ARAN il negoziato per la definizione dei comparti e delle aree con apposito CCNQ.

 

La riunione è stata aperta dal Presidente dell’ARAN Dr. Gasparrini che ha dichiarato la disponibilità dell’Agenzia a trovare tutte le soluzioni possibili, anche innovative, nel contesto della legislazione vigente, quella stabilita dalla riforma Brunetta (D. Lgs. 150/2009), che prescrive “fino a un massimo di quattro comparti di contrattazione collettiva nazionale, cui corrispondono non più di quattro separate aree per la dirigenza”.

 

Erano presenti tutte le Confederazioni rappresentative nei Comparti e nelle Aree. Nel suo intervento Rembado ha sottolineato l’evidente contraddizione tra il testo legislativo sopra richiamato dal Presidente ARAN e la nuova disciplina dei ruoli dirigenziali prevista dalla riforma Madia (Legge 124/2015) che prevede tre ruoli unici e due extraruoli, quelli dei Dirigenti Scolastici e della Dirigenza medica, veterinaria e sanitaria del servizio sanitario nazionale.

 

Prima di procedere, ha proseguito Rembado, è necessario chiarire la descritta contraddizione.

 

 Al termine del confronto, il Presidente Gasparrini ha preannunciato una riconvocazione delle parti entro il corrente mese di ottobre."

 

Tags:

Please reload

Articoli Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Categorie
Please reload