Disegno di legge di stabilità 2014

Sul disegno di legge di stabilità 2014 la Confederazione CIDA è già intervenuta con apposito documento, reso noto, contenente proposte per migliorare i contenuti dello stesso.

Nei giorni scorsi, a seguito di contatti con il Presidente della Commissione Lavoro del Senato, on. Sacconi, lo stesso si è fatto interprete delle nostre posizioni circa la necessità di emendare l’art. 12 della legge di stabilità al fine di scongiurare l’ennesimo blocco della perequazione.

Pertanto, su suo interessamento, l’emendamento CIDA è stato presentato alla Commissione Bilancio e ciò consentirà di proseguire nella battaglia a difesa degli interessi dei colleghi pensionati ma anche, in prospettiva, dei colleghi che in quiescenza andranno nei prossimi anni.

Con l’occasione si evidenzia che un ruolo non indifferente è scaturito dalla rimessione alla Corte Costituzionale della questione di legittimità dei precedenti blocchi delle pensioni 2012/2013 a seguito delle iniziative congiunte di organizzazioni CIDA – Federmanager e Manageritalia -. Infatti il Tribunale di Palermo, con ordinanza del 6 novembre u.s., sezione lavoro, ha dichiarato non manifestamente infondata la questione di legittimità del blocco 2012/2013. emendamento Cida.


Archivio
Categorie
Articoli Recenti

© FP CIDA 2014

Mappa del sito

 

- Home

- Chi siamo

  - Organi

  - Statuto

- Associazioni

- Servizi

- Notizie

- Documenti

- Link

- Eventi

- Contattaci

Ultime Notizie

I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...

Dove siamo...

Iscriviti alla Mailing List

Iscriviti agli Aggiornamenti