Incontro con il Ministro della Funzione Pubblica su “Problematiche del Pubblico Impiego”

4/9/2012

Si è svolto oggi l’incontro tra il Ministro Patroni Griffi e le Confederazioni sindacali rappresentative del pubblico impiego. Il Ministro, con la presenza del Capo Dipartimento Naddeo, del Responsabile delle Relazioni sindacali dr. Gallozzi e di altri dirigenti della struttura, ha aperto l’incontro ricordando che nella legge sulla spending review sono state inserite importanti e significative disposizioni in tema di relazioni sindacali e valutazione dei dipendenti pubblici: argomenti contenuti nell’accordo sindacale dello scorso maggio.

 

Sul tema delle relazioni sindacali si è passati dalla semplice informativa all’esame congiunto, le cui materie saranno definite dai CCNL o da un accordo quadro.

 

 In tema di valutazione ha ricordato che non vi sono più le tre fasce di merito previste dalla riforma Brunetta e che l’attenzione maggiore è sulla performance organizzativa, con più responsabilizzazione della dirigenza pubblica. 

 

Passando all’attuazione delle norme contenute nella già citata legge sulla 

spending review, ha richiamato la scadenza del 31 ottobre per la definizione dei nuovi organici ed ha ricordato i vincoli normativi sulla riduzione complessiva degli apparati pubblici.

 

Il Ministro, infine, si è dichiarato disponibile ad un confronto serrato per pervenire ad un accordo sindacale sulle questioni riguardanti le modalità di definizione della mobilità intercompartimentale nelle amministrazioni centrali che presenteranno degli esuberi. Il possibile accordo che si potrebbe raggiungere a palazzo Vidoni costituirà vincolo per le singole amministrazioni.

 

 

Intervenendo a nome del Coordinamento settore pubblico della CIDA, il presidente Rembado ha manifestato apprezzamento per la disponibilità del Ministro al confronto e a un possibile accordo. Ha, inoltre, segnalato l’esigenza che si passi velocemente all’esame di merito delle diverse questioni ed ha esplicitato l’esigenza che si tenga doveroso conto delle differenze esistenti tra le diverse amministrazioni pubbliche. Ha infine auspicato che il confronto veda coinvolto anche il sistema delle autonomie locali.

 

 

E’ previsto un incontro nella prossima settimana, nell’ambito del quale il Ministro dovrebbe informare sui contenuti di un proprio atto rivolto alle amministrazioni pubbliche per acquisire informazioni e dati sulla definizioni delle nuove piante organiche.

 

 

Tags:

Please reload

Articoli Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Categorie
Please reload

© FP CIDA 2014

Mappa del sito

 

- Home

- Chi siamo

  - Organi

  - Statuto

- Associazioni

- Servizi

- Notizie

- Documenti

- Link

- Eventi

- Contattaci

Ultime Notizie

Iscriviti alla Mailing List

Please reload

Dove siamo...

Iscriviti agli Aggiornamenti