COMUNICATO STAMPA

21/5/2012

COMUNICATO STAMPA

21 maggio 2012 

A seguito dell’incontro di stamane 21 maggio con il Ministro della Funzione Pubblica, FP-CIDA ha sciolto le riserve sui contenuti del Protocollo del Lavoro pubblico del 10 maggio e lo ha sottoscritto a sua volta.

Sul modello di relazioni sindacali, infatti, il Ministro ha convenuto che la riapertura del confronto con le OO.SS. a tutti i livelli non deve comportare il ritorno del diritto di veto di queste sull’organizzazione del lavoro e sulla gestione degli uffici, che restano affidate, al termine del confronto, all’autonoma determinazione della parte datoriale e dunque, a livello decentrato, del dirigente. 

Di fronte alla richiesta di FP-CIDA di mantenere la previsione di distinte sezioni contrattuali per specifiche, alte professionalità, il Ministro ha assicurato che la questione è ben presente agli uffici del Dipartimento e che verrà recepita nel disegno di legge delega in via di elaborazione per dare attuazione al Protocollo.

A questo riguardo, FP-CIDA si è impegnata col Ministro ad esprimere le proprie valutazioni e proposte sul testo del disegno di legge delega in tempo utile per l’iter del provvedimento.

Essenzialmente in questo, ovvero nell’assoluta opportunità che il sindacato dei dirigenti partecipi a pieno titolo alle fasi ulteriori di definizione della normativa di riforma, sta la ragione di fondo della adesione di FP-CIDA al Protocollo del 10 maggio. 

Tags:

Please reload

Articoli Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Categorie
Please reload