Comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA

CONFEDIRMIT-PA e FP CIDA

Presa visione integrale della lettera di intenti del Governo alla UE, le Segreterie Generali di CONFEDIRMIT – PA e FP CIDA, largamente rappresentative della dirigenza pubblica italiana

ESPRIMONO

il più vivo dissenso contro le previsioni governative in materia di Pubbliche Amministrazioni, perché vaghe, inutili o inapplicabili, e comunque ispirate da un intento demolitorio degli apparati pubblici. Che senso ha il superamento delle dotazioni organiche quando vige il blocco del turn over? Sarà l’INPS a pagare la Cassa Integrazione Guadagni al personale pubblico messo a disposizione? La “mobilità obbligatoria” non è possibile già oggi?

Per rendere più efficiente, trasparente, flessibile e meno costosa la pubblica amministrazione sono necessari provvedimenti ben più complessi e meditati, evidentemente fuori della portata dei redattori di questa lettera.

In ogni caso, CONFEDIRMIT-PA e FP CIDA diranno NO a decisioni imposte ed improvvisate e le contrasteranno con tutti i mezzi consentiti dall’ordinamento della Repubblica .

CONFEDIRMIT-PA FP-CIDA

Archivio
Categorie
Articoli Recenti

© FP CIDA 2014

Mappa del sito

 

- Home

- Chi siamo

  - Organi

  - Statuto

- Associazioni

- Servizi

- Notizie

- Documenti

- Link

- Eventi

- Contattaci

Ultime Notizie

I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...

Dove siamo...

Iscriviti alla Mailing List

Iscriviti agli Aggiornamenti