RSU - Parere del Consiglio di Stato n. 00551/2011

16/2/2011

Si riporta la dichiarazione del Commissario straordinario dell'ARAN, dott. Antonio Naddeo, in merito al parere del Consiglio di Stato sulle RSU:


"Il parere del Consiglio di Stato, richiesto proprio dal Ministro Renato Brunetta al fine di chiarire l'interpretazione della norma relativa al rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie, ha confermato come il 30 novembre 2010 non fosse un termine perentorio e che le RSU esistenti erano prorogate anche oltre quel termine. Tale parere conferma quindi la stessa interpretazione che su questo punto l'Aran aveva a suo tempo  rilasciato. Quanto alle nuove elezioni, il Consiglio di Stato ha stabilito che queste possono essere indette anche con riferimento ai vecchi comparti di contrattazione, se richiesto dalle organizzazioni sindacali. D'altronde l'interpretazione dell'Aran era stata condivisa da tutti i sindacati (Cgil compresa), come si può leggere nel verbale della riunione del 30 agosto 2010 pubblicato sul sito stesso dell'Aran. E' pertanto evidente come l'operato seguito dall'Aran e dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione sia stato corretto e trasparente. A questo punto aspettiamo che siano le stesse organizzazioni sindacali a richiedere l'indizione delle elezioni per il rinnovo delle RSU".
Al riguardo si ricorda che negli incontri dei mesi scorsi all'ARAN il tavolo negoziale, con l'esplicita condivisione di tutte le OO.SS., ha riconosciuto che le elezioni delle RSU non riguardano le aree dirigenziali.

 

Tags:

Please reload

Articoli Recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Categorie
Please reload

© FP CIDA 2014

Mappa del sito

 

- Home

- Chi siamo

  - Organi

  - Statuto

- Associazioni

- Servizi

- Notizie

- Documenti

- Link

- Eventi

- Contattaci

Ultime Notizie

Iscriviti alla Mailing List

Please reload

Dove siamo...

Iscriviti agli Aggiornamenti