Dicono di noi...nel bene e nel male!

Pubblichiamo la Ricerca intitolata “La PA - da peso aggiunto a potenziale aiuto alla crescita del Paese” realizzata da The European House – Ambrosetti, nell’ambito delle attività di Ambrosetti Club e presentata durante il Forum “Lo Scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”, in programma a Villa d’Este – Cernobbio – 6, 7 e 8 settembre 2019.” Detta ricerca, oltre ad analizzare la situazione attuale della PA italiana e la connessa percezione da parte dei relativi stakeholders, sviluppa delle interessanti proposte operative di breve e medio periodo volte al miglioramento dell’apparato pubblico nazionale, sia in termini di percezione che di risultato. Il testo

CORTE DEI CONTI: ORDINANZA DI RIMESSIONE ALLA CORTE COSTITUZIONALE SULLA COSTITUZIONALITA' DEL

Pubblichiamo qui di seguito il lungo testo dell‘Ordinanza del 17 ottobre ultimo scorso, con la quale la Sezione giurisdizionale per il Friuli Venezia Giulia della Corte dei Conti, ha rimesso alla Corte Costituzionale la questione di costituzionalità dell’articolo 1, commi 261-268, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (il cui testo è consultabile nel dispositivo della sentenza), con riferimento sia al blocco delle rivalutazioni degli importi di pensione, sia al taglio degli importi delle pensioni più elevate. Come è noto ai più attenti ed equanimi lettori, tutto è nato da una sconsiderata compagna demagogica che ha preteso di presentare le pensioni liquidate ad alti dirigenti privati o pubbl

COMUNICATO STAMPA MANOVRA: CIDA, CALIBRARE INTERVENTI FISCALI SENZA IDEOLOGIE

Roma, 18 ottobre 2019. “Le linee programmatiche della prossima manovra di bilancio presentano aspetti positivi e altri potenzialmente critici, soprattutto in campo tributario, con un’eccessiva e disordinata spinta a ridurre le agevolazioni fiscali in base a livelli reddituali individuati unilateralmente ed arbitrariamente”. Lo ha detto Mario Mantovani, presidente di CIDA, la Confederazione dei dirigenti e delle alte professionalità, commentando le proposte contenute nel Documento programmatico di bilancio inviato a Bruxelles. “Apprezziamo lo stop agli aumenti dell’Iva, il taglio al cuneo contributivo a vantaggio dei lavoratori, le azioni strutturali di riduzione dell’evasione fiscale e la vo

PENSIONI: CORTE DEI CONTI RICONOSCE CRITICITA’ COSTITUZIONALI AVANZATE NEL RICORSO CIDA

PENSIONI: CORTE DEI CONTI RICONOSCE CRITICITA’ COSTITUZIONALI AVANZATE NEL RICORSO CIDA Prima, significativa vittoria nell'azione giudiziaria intrapresa a difesa dei diritti dei nostri rappresentati in materia previdenziale: la Corte dei Conti, Sez. giurisdizionale per il Friuli Venezia Giulia, ha sollevato la questione di legittimità costituzionale dei provvedimenti legislativi che hanno determinato l’ennesimo blocco della perequazione e il prelievo straordinario sulle pensioni di importo medio-alto. In particolare, con l’ordinanza 17 ottobre 2019, n. 6, la Corte dei Conti del Friuli VG ha rinviato al giudizio della Consulta, l’art. 1, comma 260, della l. n. 145 del 2018, per violazione deg

La CIDA incontra il Ministro Dadone

Si è svolto oggi 15 ottobre 2019 a Palazzo Vidoni a Roma l'incontro del nuovo Ministro per la Pubblica Amministrazione on. Fabiana Dadone con le OO.SS. Si è seguita l'impostazione dell'audizione in cui tutte le sigle hanno portato il loro contributo. Di seguito pubblichiamo quello della CIDA che ha dato la sua piena disponibilità a successivi approfondimenti. Il Ministro, che ha avviato con il mondo sindacale pubblico una fase di ascolto, ha offerto a sua volta alcune indicazioni di metodo, tra cui la costituzione di gruppi di lavoro in una logica di coinvolgimento sulla sostanza dei provvedimenti da assumere. In attesa di poter dare risposte più circostanziate alle tante istanze che sono st

Elezioni in Umbria: i punti programmatici della CIDA

Pubblichiamo la lettera aperta ed il comunicato stampa che CIDA Umbria ha rivolto alle candidate e candidati alla Presidenza della Regione Umbria in vista delle elezioni che si terranno il 27/10/2019. La lettera aperta Il comunicato stampa

RASSEGNA STAMPA

Ripreso dai media il parere della Cida sul rinnovo del CCnl dell'area delle funzioni centrali. Di seguito anche l'intervista al presidente Rembado e al presidente Caruso. https://www.ildiariodellavoro.it/adon.pl?act=doc&doc=73779#.XZ9hpNQS8rg P.A: CIDA-CODIRP-CONFEDIR-COSMED, CONTRATTO INNOVATIVO (ANSA) - ROMA, 09 OTT - Un contratto innovativo, così le confederazioni Cida, Codirp, Confedir e Cosmed, commenta l'accordo all'Aran per i dirigenti di Stato. «La firma (con la riserva di Confedir che dovrà consultare i propri organi statutari) è arrivata dopo una lunga trattativa durata un anno e mezzo» e ha «voluto rafforzare la stabilità e l'autonomia nei confronti del datore di lavoro politico».

COMUNICATO STAMPA CIDA CODIRP CONFEDIR COSMED: Dal nuovo cartello un contratt

Firmato oggi all’Aran il rinnovo del CCNL 2016-2018 dell'area funzioni centrali: importanti elementi di innovazione tra omogeneità e specificità. COMUNICATO STAMPA 9 OTTOBRE 2019 CIDA CODIRP CONFEDIR COSMED DAL NUOVO CARTELLO UN CONTRATTO INNOVATIVO 9 ottobre 2019 - E’ stato firmato oggi all’Aran il rinnovo del CCNL 2016-2'18 dell'area funzioni centrali. Ne danno notizia le confederazioni CIDA, CODIRP, CONFEDIR e COSMED. La firma (con la riserva di CONFEDIR che dovrà consultare i propri organi statutari) è arrivata dopo una lunga trattativa durata un anno e mezzo, a causa della notevole complessità del CCNL dovuta alla pluralità delle amministrazionI, dei profili professionali coinvolti e d

Articoli Recenti
Archivio
Categorie

© FP CIDA 2014

Mappa del sito

 

- Home

- Chi siamo

  - Organi

  - Statuto

- Associazioni

- Servizi

- Notizie

- Documenti

- Link

- Eventi

- Contattaci

Ultime Notizie

I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...

Dove siamo...

Iscriviti alla Mailing List

Iscriviti agli Aggiornamenti